ESPERTI IN RISPARMIO FISCALE PER IMPRESE E PROFESSIONSTI 

IL TUO MARCHIO

COME REGISTRARLO per ottenere VANTAGGI FISCALI

Royalty e marchi possono essere un’ottima strategia fiscale e per aumentare il tuo fatturato,

se li usi nel modo corretto e fai le cose in regola con il Fisco.

Istruzioni passo per passo per deposito e registrazione marchio

e compilazione del contratto

CREA, REGISTRA e SFRUTTA il tuo MARCHIO in 5 STEP

CREA il TUO MARCHIO

 

La creazione del marchio è una delle fasi più delicate e complesse per chi vuole lanciare una nuova attività o un nuovo prodotto. Lo scopo principale del marchio é quello di differenziare i propri prodotti o servizi da quelli della concorrenza e rendere unico ed inimitabile il proprio prodotto, in modo che ogni consumatore sia in grado di associare immediatamente il nome dell’azienda a quel singolo bene o servizio. 

La difficoltà sta nel progettare un marchio che sia distintivo e coerente con l’identità dell’azienda o del professionista e che resti impresso nella mente delle persone.

 

Spesso le parole marchio e logo vengono confuse e utilizzate per indicare la stessa cosa, ma il marchio è un concetto ampio che si porta dietro i valori di un’azienda. Il nome é il marchio principale che non si può trascurare: i tuoi clienti chiameranno il tuo prodotto, il tuo servizio o la tua attività per nome. Il logo, invece, ovvero l'elemento grafico del marchio, deve trasmettere riconoscibilità ed immediatezza, fattori fondamentali nello sviluppo e nel successo di un prodotto o di un’azienda. ll payoff, infine, é quella frase che accompagna il tuo marchio e che aiuta a definire il posizionamento del brand.

Il marchio nel suo insieme, quindi, é elemento essenziale che rappresenta i valori dell'azienda e fornisce alla clientela garanzie di qualità e affidabilità. Per ​ questo motivo è fondamentale che nel creare un marchio aziendale vengano evidenziate le particolari caratteristiche di originalità ed unicità, in modo da renderle inconfondibili e immediatamente riconoscibili. 

La legge elenca una serie di requisiti per la registrabilità del marchio: liceità, verità, distintività. Se il tuo marchio è simile o identico ad uno già registrato, potresti rischiare una contestazione e molto probabilmente il tuo marchio non verrebbe registrato!Quindi sempre meglio rivolgersi a dei professionisti esperti che possono occuparsi della registrazione e consigliarti la strategia migliore per proteggerlo e non correre rischi.

REGISTRA IL TUO MARCHIO

 

Il marchio è un aspetto fondamentale per il successo commerciale di un’azienda, perché è in grado di esprimere affidabilità e può diventare esso stesso un elemento con un valore economico notevole.

Registrare il marchio ti consente di distinguere il tuo prodotto o servizio da quello offerto dai tuoi concorrenti e impedisce ad altri di utilizzarlo in modo indebito o di usarne uno uguale o simile. Inoltre, il titolare di un marchio può concederne la licenza di utilizzo ad altri in cambio di una royalty

Questi diritti si possono esercitare solo con la registrazione del marchio. Il marchio registrato, infatti, gode di una tutela più ampia rispetto a un marchio di fatto. Inoltre, con la registrazione è possibile lo sfruttamento economico del marchio aziendale: mediante la registrazione è possibile concedere l’utilizzo del marchio in licenza d’uso a un altro soggetto.

Se poi la tua azienda mira ad espandersi all’estero, dovresti considerare la possibilità di registrare il marchio a livello europeo, internazionale, o nei singoli Paesi d’interesse. Un marchio, infatti, viene protetto solo nello Stato in cui è stato registrato: un marchio registrato in Italia non sarà protetto all’estero.  

CONTRATTO di LICENZA d'USO

 

Il contratto di licenza d'uso del marchio permette al titolare del marchio di cedere a un terzo il diritto di utilizzo del marchio per un periodo di tempo limitato, senza privarsi della sua proprietà. A differenza dalla cessione del marchio, dove invece viene trasferita la proprietà. Attraverso un contratto di licenza, quindi, l’imprenditore può estendere la conoscenza del marchio in modo efficace e poco costoso.
 

La licenza d'uso può essere esclusiva, quando l’uso del marchio viene concessa ad un unico soggetto terzo, o non esclusiva, quando il titolare del marchio concede ad uno o più soggetti il diritto di usare il marchio, riservandosi però la facoltà di continuare a usare egli stesso il marchio.
 

Perché un titolare dovrebbe cedere il suo marchio? Molto spesso per sfruttare economicamente il prestigio di un proprio segno distintivo oppure per estendere la propria offerta commerciale a nuovi territori, in Italia e all’estero, oppure per nuovi prodotti o servizi. Chi riceve il marchio potrà in questo modo avviare la propria attività oppure ingrandirla anche grazie a un’eventuale notorietà del brand.

Il compenso derivante dalla concessione in uso del marchio a terzi è chiamato royalty. La tassazione delle royalties gode di un importante vantaggio fiscale: sono parzialmente detassate ed è infatti possibile arrivare a pagare fino al 50% in meno di tasse e contributi.
 

Nel caso tu stia pensando a un contratto di licenza del marchio, il consiglio è sicuramente di rivolgerti a professionisti esperti per verificare l’effettiva titolarità del marchio, l’esistenza di opposizioni o contestazioni o rilievi pendenti e la regolarità fiscale e amministrativa.

PERIZIA SULLE ROYALTIES

 

Nel corso della vita d’impresa, si possono presentare diversi momenti in cui è obbligatorio o comunque utile valutare il proprio marchio: vendere, concedere o trasferire il marchio stesso. Nella maggior parte dei casi, però, la valutazione del marchio avviene quando si stima il valore complessivo di un’azienda, come accade per operazioni straordinarie, quali la fusione, la scissione o il fallimento.
 

Il marchio di un prodotto vale in funzione del valore che il prodotto stesso ha sul mercato, ma uno dei fattori che influisce maggiormente sul valore del marchio è la registrazione. A parità di condizioni economiche, un marchio registrato ha un valore maggiore rispetto a un marchio di fatto, non registrato. La registrazione conferisce certezza sui diritti di proprietà e ne facilita il potere di disposizione.

 

Molte aziende, a volte, utilizzano il marchio senza mai averlo registrato, oppure gli attribuiscono un valore sbagliato: più basso, che riduce la possibilità di sfruttarlo al meglio o più alto, che in caso di controllo fiscale ti farebbe perdere tutto quello che hai guadagnato dal suo sfruttamento. È quindi importante stabilire l’esatto valore del marchio per scongiurare qualsiasi rischio di annullamento.

Utilizzare questo strumento non è facile e spesso gli errori in questa materia possono costare cari e occorre prestare molta attenzione. Per evitare errori e problemi in fase di un eventuale accertamento fiscale, é importante rivolgersi a professionisti esperti per la scelta del metodo di valutazione e un’analisi approfondita della realtà aziendale e del mercato di riferimento. 

INCASSA ROYALTIES e RISPARMIA 

 

Royalty e marchi possono essere un’ottima strategia fiscale, se usati nel modo corretto e in regola con il Fisco. Infatti con marchio e royalty è possibile sfruttare un’importante agevolazione fiscale e prelevare denaro dalla società senza pagare contributi INPS e con una tassazione agevolata.
 

Registrare correttamente il tuo marchio è solo il primo passo per avviare la strategia fiscale delle royalties. Infatti uno dei tasselli più importanti è quello di creare il giusto contratto e di sapere quali sono i passi per registrare il contratto all’Agenzia delle Entrate e all’ufficio Brevetti e Marchi.
 

Tuttavia, come tutte le opportunità in ambito fiscale, è necessario tenere in considerazione molti aspetti e pianificare ogni scelta. Occorre analizzare correttamente la tua situazione fiscale personale e societaria, senza cui diventa difficile applicare correttamente questo vantaggio fiscale. Per questo motivo è indispensabile rivolgersi a professionisti esperti per esaminare tutti gli step fin nei minimi dettagli.

COSA FACCIAMO

PIANIFICAZIONE FISCALE

REGISTRAZIONE MARCHIO
 

 

CONTRATTI D'USO DEL MARCHIO

PERIZIE SU MARCHI E ROYALTIES

SPECIALISTI ESPERTI IN TUTTE LE FASI D'IMPRESA

I nostri punti di forza

COLLABORAZIONE

Studiamo e troviamo insieme  a te le migliori
opportunità di crescita.

DETERMINAZIONE

Siamo determinati nel raggiungere i migliori risultati
per la tua impresa.

ASCOLTO

Ascoltiamo i bisogni del tuo business per elaborare strategie su misura.

PROFESSIONALITÀ

Siamo professionisti con competenze diverse e una solida esperienza al fianco delle imprese.

©2019 Evoluzione Fiscale S.R.L.  Partita IVA IT02347660504