ESPERTI IN RISPARMIO FISCALE PER IMPRESE E PROFESSIONSTI 

CREA LA TUA IMPRESA

Hai un'idea e vuoi metterla in pratica?

Sei stato per anni dipendente e adesso ti senti pronto per partire da solo  con una tua idea?
  
Non sai da dove partire? 

SUPPORTO, CONSULENZA e ASSISTENZA
dalla FASE del PROGETTO a quella dello SVILUPPO

Crea la tua Impresa in 5 STEP

1.
BUSINESS PLAN

2.
FORMA GIURIDICA

3.
CODICE ATECO

4.
MERCATO e TARGET

5.
BUSINESS PARTNER

Business Plan

Ogni iniziativa imprenditoriale nasce da un’idea che, anche se eccellente, richiede comunque analisi, ricerche e studi di fattibilità per capire se conviene o meno metterla in pratica. Il business plan serve proprio a semplificare tutte queste analisi.

Esistono 2 tipi di business plan:
 

- il business plan richiesto dalle banche per finanziare l'operazione. Si tratta di uno strumento abbastanza semplice, un foglio di calcolo dove ciò che conta è dimostrare con i numeri dei prossimi 3/5 anni, di essere in grado di rimborsare le rate del prestito concesso. Questo sicuramente non è ciò di cui hai bisogno per partire col piede giusto.
 

- il business plan reale. Anche questo è un foglio di calcolo, dove però i numeri saranno i tuoi numeri chiave reali e dove potrai vedere mese per mese, in modo dettagliato, oltre alla capacità di rimborsare le rate anche la tua capacità di pagare tutte le altre spese e soprattutto di ottenere un giusto guadagno. Con questo strumento, inoltre, potrai prevedere più scenari di business alternativi.
 

L'errore più frequente che l'imprenditore può fare è intraprendere un'attività senza avere un business plan "fatto bene", semplice e comprensibile. Solo dopo aver predisposto un business plan reale puoi andare in banca per ottenere risorse finanziarie adeguate, aumentando le probabilità di farti accogliere le richieste fatte.

Forma giuridica

Il secondo step consiste nel capire è qual'è la forma giuridica più giusta da adottare, cioè se partire come ditta individuale, come società e di che tipo (Srl, Snc, Sas). Occorre comprendere soprattutto qual'è la forma societaria più conveniente  per la tua situazione specifica, per la tua attività, per la tua mole di lavoro e per le tue disponibilità finanziarie iniziali.

 

Normalmente la ditta individuale è la forma meno costosa, più semplice e snella per partire e si adatta bene ad un business in cui il fatturato stimato non supera i 70.000/100.000 euro l'anno. La società, invece, è sicuramente la forma migliore quando il fatturato è superiore a 70.000/100.000 euro l'anno.

Puoi anche partire con una forma meno costosa, ma già impostata per passare senza problemi ad una forma più complessa di tipo societario. La cosa importante è prevedere già in partenza l'eventuale upgrade, cioè il passaggio da una forma più semplice a una forma più complessa con tempi e modalità e realizzando già una pianificazione fiscale.

Codice ATECO

La terza cosa da sapere é il tuo codice ATECO. Si tratta di una sequenza numerica che identifica il tipo di attività che si va a svolgere. Individuare il giusto codice ATECO è importante perché ad esso è collegata la possibilità di dedurre i costi fiscalmente. Ci sono attività particolari alle quali si potrebbero abbinare più codici ATECO esistenti e attività, al contrario, per le quali non si trova un codice che le descriva perfettamente e per cui occorre farsi aiutare da un esperto

Personal branding, posizionamento e marketing

Quando si crea un'impresa è opportuno definire il proprio personal branding, il proprio posizionamento sul mercato e la strategia di  marketing.

Il personal branding, tradotto, consiste nell'individuare un nome e un logo rappresentativo della propria personalità e del proprio business e pensare ad una frase (pay off) che faccia capire subito, a chiunque, in maniera istintiva chi siamo e distinguerci dal concorrente.

Il posizionamento sul mercato consiste nello scegliere il target di clienti che vuoi raggiungere. Il più grande errore per un imprenditore è pensare di rivolgersi a tutti. Oggi, per restare sul mercato e avere profitti occorre differenziarsi rispetto ai concorrenti.

La comunicazione è la chiave del marketing aziendale che consiste nel trovare le giuste modalità e i giusti mezzi per raggiungere il target di consumatori prescelto per il nostro prodotto o servizio.

Business Partner

Ogni imprenditore che oggi voglia prosperare con il proprio business non può più pensare di avere semplicemente un commercialista che gli faccia soltanto i conti delle tasse da pagare, da incontrare uno  o due volte l'anno in occasione degli adempimenti fiscali. Per avere successo, occorre affidarsi ad un professionista che sia anche Business Partner, un professionista in grado di ascoltarlo e affiancarlo nelle scelte quotidiane e strategiche che riguardano l'azienda. L’imprenditore, così come il libero professionista, infatti, oggi ha bisogno di essere costantemente informato per gestire al meglio la propria attività.

SPECIALISTI ESPERTI IN TUTTE LE FASI D'IMPRESA

I nostri punti di forza

COLLABORAZIONE

Studiamo e troviamo insieme  a te le migliori
opportunità di crescita.

DETERMINAZIONE

Siamo determinati nel raggiungere i migliori risultati
per la tua impresa.

ASCOLTO

Ascoltiamo i bisogni del tuo business per elaborare strategie su misura.

PROFESSIONALITÀ

Siamo professionisti con competenze diverse e una solida esperienza al fianco delle imprese.

COSA FACCIAMO

APERTURA IMPRESA e ADEMPIMENTI

BUSINESS
PLAN

VALUTAZIONE e SCELTA della FORMA GIURIDICA 

REPERIMENTO RISORSE FINANZIARIE

GESTIONE CONTABILE e FISCALE

©2019 Evoluzione Fiscale S.R.L.  Partita IVA IT02347660504